Newsroom

Torna alla Newsroom

Nasce 2Meet2Biz.com, il primo marketplace per investitori e aziende

09-01-2018
E’ online dal 16 ottobre 2017 la piattaforma che da Milano punta ai mercati esteri, proponendosi come facilitatore per aziende e investitori, per operazioni di investimento e di fusione ed acquisizione. I clienti che desiderano ricercare attraverso la piattaforma il proprio partner di business devono iscriversi e pubblicare gratuitamente il proprio progetto. 2meet2biz esegue automaticamente i matching fra i soggetti, che potranno così iniziare la fase di trattativa, da svolgersi in fase iniziale sempre sulla piattaforma con un sistema di videoconference. Obiettivo per il 2018 è l'apertura di sedi estere e l'internazionalizzazione della piattaforma.
A dimostrazione della vivacità del settore Fintech arriva un’iniziativa tutta Milanese, un marketplace digitale che facilita l’incontro tra investitori e aziende e tra aziende fra di loro, per il reperimento di capitali e per operazioni di M&A. Il target è assolutamente vasto, considerato che la piattaforma si rivolge ad aziende di tutte le dimensioni – PMI, Large Corporate e Startup – e agli investitori – Business Angel, Fondi di Private Equity e Venture Capital, Family Office, piattaforme di Crowdfunding, Incubatori e Acceleratori, Sgr.

Il nostro scopo è quello di facilitare l’incontro tra possibili partner di business, da un lato favorendo l’accesso delle aziende ai capitali – come alternativa all’indebitamento bancario – e dall’altro consentendo agli investitori di diversificare il proprio portafoglio, investendo nell’economia reale - afferma Serena Auletta, Co-Founder di 2meet2biz - Il nostro obiettivo per il 2018 è l’apertura di sedi estere, in Europa, Far East e Stati Uniti, per ampliare i confini delle opportunità di business proposte”

La piattaforma in effetti è un sistema veloce e molto semplice per individuare il proprio partner di business. In pratica, sia l’investitore sia l’azienda devono iscriversi e pubblicare gratuitamente il proprio progetto, rispondendo a queste domande: chi sono, chi voglio incontrare, per quel business e per quale progetto specifico – ad esempio, vendita o acquisto di azienda, internazionalizzazione, gestione del passaggio generazionale per citarne alcuni. A quel punto la piattaforma esegue in automatico i matching fra i soggetti, in base ai principali criteri di ricerca. Se il matching individuato è di interesse per entrambi si procede con la trattativa, che, altra novità interessante, si tiene nella sua fase iniziale sulla piattaforma, grazie a un sistema di video conference. Questo consente di cominciare a conoscersi e scambiarsi documentazione in modo sicuro, protetto, ma senza costi di spostamento.

Punti di forza di 2meet2biz sono l’indipendenza, la semplicità di utilizzo, il risparmio di tempo e costi e non ultima la competenza del team di professionisti e advisor, che affiancano i clienti e li supportano nella trattativa. Per la fase di lancio 2meet2biz propone un’interessante offerta: la fee di matching – richiesta per sedersi al tavolo della trattativa – è gratuita per tutti quelli che pubblicheranno un progetto entro il 31 marzo 2018.

Scarica l'immagine

Contatta l'autore

serena auletta

sauletta@miglioradv.it

www.2meet2biz.com

Pdf
Print
Share
Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di questi cookie. Ulteriori informazioni
OK