Newsroom

Torna alla Newsroom

BigDat2017: si chiude la Scuola Invernale Internazionale sui Big Data, l’evento che ha portato a Bari più di 300 ricercatori provenienti da tutto il mondo

18-02-2017
Si è conclusa con un grande successo la terza edizione di BigDat, uno dei principali appuntamenti scientifici internazionali sul tema dei Big Data. L’evento è stato organizzato dal Dipartimento di Informatica dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro in collaborazione con la spagnola Universitat Rovira i Virgili di Tarragona.
BigDat2017: si chiude la Scuola Invernale Internazionale sui Big Data, l’eventoche ha portato a Bari più di 300 ricercatori provenienti da tutto il mondo
Si è conclusa con un grande successo la terza edizione di BigDat, uno dei principali appuntamenti scientifici internazionali sul tema dei Big Data. L’evento è stato organizzato dal Dipartimento di Informatica dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro in collaborazione con la spagnola Universitat Rovira i Virgili di Tarragona.

Bari si è fatta trovare pronta ad accogliere oltre 320 ricercatori provenienti da tutto il mondo grazie al lavoro svolto dal Comitato Organizzatore (Prof. Malerba, Prof. Ceci, Prof. Martìn- Vide, Dott.ssa Appice, Dott. Franco, Dott. Loglisci, Dott. Pio) e da tutto lo Staff di studenti e ricercatori dell’Università di Bari che si sono adoperati senza sosta per la perfetta riuscita dell’evento.

Per cinque giorni consecutivi, dal 13 al 17 Febbraio, si sono susseguite 3 sessioni parallele, dalle 9,30 alle 20,30, per un totale di 21 lezioni complessive e oltre 120 ore di alta formazione sul tema dei Big Data. Relatori d’eccezione provenienti da ogni angolo del pianeta hanno dato vita ad un contesto internazionale di altissimo livello. Fra i relatori della Scuola citiamo Jeffrey Ullman, professore emerito dell’Università di Stanford, V.S. Subrahmanian dell’Università del Maryland, Zhongfei Zhang della State University of New York, e numerosi altri. I temi trattati hanno spaziato dalle tecniche di gestione dei Big Data, a quelle di analisi, dai problemi di sicurezza e privatezza, alle applicazioni in vari ambiti, sociale, industriale e scientifico.

Importantissimi anche i contributi della rappresentanza italiana. È stata l’occasione per presentare le ricerche sui Big Data condotte al Dipartimento di Informatica. È stato dato anche il quadro della ricerca nazionale condotta dai ricercatori del Laboratorio Nazionale su Big Data del Consorzio Interuniversitario Nazionale sull'Informatica (CINI). Infine sono stare illustrate le attività svolte dalla Agenzia per l’Italia Digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri del Governo Italiano.

Scarica l'immagine

Contatta l'autore

Stefano Franco

stefano@alumnimathematica.org

Pdf
Print
Share
Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di questi cookie. Ulteriori informazioni
OK