Newsroom

Torna alla Newsroom

Preoccupa gli esercenti del Corso Vittorio Emanuele a Cagliari

06-12-2017
Nuova ondata di eroina tra i ragazzini.
Gli esercenti del corso Vittorio Emanuele denunciano preoccupati una nuova emergenza: la presenza di ragazzini adolescenti che fanno uso di eroina. "Si distinguono perchè sono in preda agli effetti dell'eroina e vagano persi nel vuoto – dichiara il titolare di un bar del corso – stiamo tornando ad anni che speravamo appartenessero definitivamente al passato". Sono testimonianze raccolte dai volontari della Chiesa di Scientology e di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga, durante la distribuzione degli opuscoli "La verità sull'eroina e sulla marijuana" fatta nel pomeriggio di martedì 5 dicembre. I pusher criminali e senza scrupoli ce la stanno mettendo tutta per rovinare la vita dei nostri ragazzi, di contro i volontari non stanno risparmiando energie per contrastarli e togliere dalle loro mani assatanate, quei giovani che sono ancora le uniche risorse che la società dispone per sperare in un futuro. "Le droghe privano la vita delle gioie e delle sensazioni che sono comunque l'unica ragione di vivere", sono parole del filosofo Ron Hubbard, ispiratore dei volontari e fondatore della religione di Scientology. Non servono altre parole per definire gli effetti causate dalle droghe. I volontari lavorano incessantemente per far si che tutti possano assaporare le gioie e le emozioni che solo una vita senza droga può dare. Info: www.it.drugfreeworld.org

Scarica l'immagine

Contatta l'autore

ignazio deriu

affarisociali@gmail.com

Pdf
Print
Share
Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di questi cookie. Ulteriori informazioni
OK