Blog

Torna al Blog

Comunicato stampa: perché dovrebbe scriverlo un professionista?

di Redazione Notiziabile.it
Pubblicato il 26-10-2021

Scopri come potenziale al massimo la diffusione della tua notizia e quali sono i vantaggi di farsi scrivere un comunicato stampa da un giornalista professionista.

Vuoi diffondere una notizia o che nei siti di settore si parli della tua azienda? Uno dei metodi più tradizionali quanto efficaci per riuscirci è l’invio di comunicati stampa. Tuttavia, non basta trovare l’ufficio stampa giusto per ottenere il massimo dei risultati.

La diffusione di un comunicato stampa è più efficace quando è scritto bene seguendo le regole delle scrittura professionale e per il web. Ecco perché a volte è proprio necessario che sia un professionista a farlo. Far scrivere il proprio comunicato stampa da un giornalista professionista del settore ha moltissimi vantaggi, scopriamoli insieme.

 

Chi è il giornalista professionista?

Prima di sapere quali sono i vantaggi di scegliere una scrittura professionale, vediamo chi è il giornalista professionista. Consultando l’Atlante delle Professioni si legge che un giornalista professionista è colui che veicola le informazioni trasmettendole agli organi di informazione (media, giornali, redazioni) e promuovendo la buona immagine del cliente per il quale lavora. Da questa semplice definizione si può già capire quanto sia importante affidarsi ad un vero professionista del settore.

Il giornalista professionista è l’unico che può riuscire con semplicità a adattare il suo lavoro al cliente che commissiona il comunicato stampa.  Ora vedremo quali secondo noi sono i 4 motivi per cui non dovresti assolutamente rinunciare alla scrittura professionale del to comunicato.

 

 

4 buoni motivi per farsi scrivere il comunicato stampa da un giornalista

Abbiamo riassunto in 4 punti fondamentali il perché scegliere un giornalista professionista per la scrittura dei tuoi comunicati stampa può avvantaggiare la diffusione della notizia e arrivare direttamente ai giornalisti pronta per essere pubblicata.

1. Conosce le regole di scrittura

Scrivere un comunicato stampa non è così semplice come in molti credono, esistono delle regole ben precise da seguire, soprattutto se si vuole davvero rendere efficace. Questo un giornalista professionista lo sa bene, perché ogni giorno produce testi con le stesse caratteristiche.

Ad esempio, un giornalista sa che ogni comunicato stampa deve rispondere alla regola delle 5 W o seguire lo schema della Piramide Rovesciata.

Inoltre, quando un giornalista scrive un comunicato stampa da un taglio particolare al testo e lo rende già pronto per diventare un articolo. Oggi, soprattutto nelle redazioni web, sono sempre meno i giornalisti o copywriter che rielaborano molto il testo di un comunicato (alcuni fanno solo un “copia e incolla”) quindi è importante che sia già perfetto.

2. Pone maggiore attenzione alle forme grammaticali e al lessico

Sembra banale da dire, ma una delle prime regole che un buon comunicato stampa deve seguire è quella di non presentare errori grammaticali e ripetizioni. Se arriva un comunicato stampa pieno di errori ad una redazione, la notizia perde immediatamente di credibilità (sai quali sono gli altri errori killer per un comunicato stampa? CLICCA QUI).

 Farsi scrivere il comunicato stampa da un professionista può evitare spiacevoli inconvenienti. Inoltre, se si tratta di un giornalista del settore può usare un lessico specifico e tecnico che impressionerà le testate e i siti web editoriali invogliandoli a pubblicare la notizia.

3. Sa sfruttare lo storytelling aziendale

Un professionista conosce la tecnica dello storytelling e ne comprende l’importanza nell’ambito della promozione mediatica di un progetto o di un’azienda. Non sai di che si stratta? Lo storytelling è come un brand, un’azienda o un imprenditore si racconta al proprio pubblico di riferimento. Oggi è diventato uno strumento di marketing importantissimo perché spesso i consumatori vogliono sapere qual è la storia che c’è dietro ad un prodotto o ad un’azienda e solo così iniziano veramente a interessarsene. I tre principi fondamentali dello storytelling aziendale sono: creare un legame emotivo, essere coerenti ed essere il più possibile trasparenti.

Anche quando si parla di scrittura di comunicati stampa, riuscire ad inserirci almeno una parte di storytelling aziendale può rendere la notizia molto più interessante e appetibile per i giornalisti che la ricevono. Ricorda che a definire la propria identità aziendale contribuisce anche il rapporto che si instaura con i media.

4. Conosce il pubblico di riferimento

Attenzione qui non stiamo parlando di pubblico in termini di potenziali clienti o target. Il giornalista professionista conosce il “suo target” cioè le redazioni e i giornalisti che ci lavorano. Sa adattare il lessico o la struttura di un comunicato alla tipologia di redazione che lo riceverà. Ad esempio, se il giornalista sa che un comunicato verrà inviato solo a testate specialistiche di settore scriverà con un lessico più tecnico e ricco di dettagli. Mentre se capisce che la notizia può avere un più ampio respiro e trovare un posto anche in testate generiche, allora userà un linguaggio adatto a tutti pur mentendo un taglio professionale.

 

Scrivere bene per il web e per i giornali non è una cosa che tutti possono fare! E questi erano solo 4 dei motivi per cui potresti avere moltissima più visibilità se affidi la scrittura dei comunicati stampa ad un vero professionista.

Ma come trovare il giornalista giusto per la tua notizia? Nonpreoccuparti, a questo ci pensiamo noi. Scopri la nostra nuova offerta.

 

Pacchetto  GOLD: la prima offerta di Notiziabile che include la scrittura professionale

Il team di Notiziabile.it ha realizzato una nuova offerta che ti permette il “massimo risultato al minimo sforzo”. Cosa significa? Scegliendo il Pacchetto GOLD pensiamo a tutto noi.

Vediamo di che si tratta:




Il pacchetto GOLD è l’offerta più completa del nostro Ufficio stampa online. Scegliendo questo piano avrai inclusi:

  1. SCRITTURA DEL COMUNICATO: troveremo il giornalista professionista del settore di riferimento disponibile a scrivere il tuo comunicato. Basterà fornirli il materiale necessario e indicare esigenze specifiche e in poco tempo il tuo comunicato sarà pronto. Una volta scritto, avrai la possibilità di leggerlo prima dell’invio e richiedere eventuali modifiche. Per conoscere il tuo settore di riferimento e la categoria della tua notizia usa la nostra GUIDA.
  2. INVIO A TESTATE NAZIONALI e PERSONALIZZAZIONE DEI CONTATTI: Notiziabile.it ha un database di oltre 67.000 contatti di giornalisti italiani e redazioni tradizionali e online. Tuttavia, non inviamo a tutti senza criterio (non servirebbe a nulla). I nostri contatti sono selezionati e personalizzati per ogni invio grazie a filtri rigorosi (geografico, di settore di interesse e di tipologia di media). In questo modo di evita lo spamming e si procede con un corretto ed efficace invio del comunicato stampa. Inviare a tanti contatti ma selezionati permette di ottenere una percentuale di pubblicazione molto alta. Immagina se la notizia del lancio di un nuovo prodotto della tua start up di prodotti alimentari arrivasse ad una testate che si occupa di veicoli: sicuramente non verrà pubblicata!
  3. RASSEGNA STAMPA: anche se spesso sottovalutata è davvero importante. La rassegna stampa che ti arriverà dopo l’invio del comunicato è un documento che raccoglie tutte le pubblicazioni della notizia. La nostra rassegna stampa non si limita ai giornali, ma comprende anche testate online, siti d’informazione e blog.
  4. PUBBLICAZIONE SUI NOSTRI SOCIAL: la Community di Notiziabile.it è sempre in crescita. Ecco perché i nostri social (Facebook, Twitter e Instagram) sono delle vetrine che ti permettono di ottenere maggiore visibilità. Inoltre, collaborando con moltissimi imprenditori e startupper avrai l’occasione di far arrivare direttamente a loro la tua notizia attraverso i nostri canali.

INVIA IL TUO COMUNICATO SUBITO!


FAQ: Comunicato stampa: tutte le info

Share
Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di questi cookie. Ulteriori informazioni
OK