Newsroom

Torna alla Newsroom

Continua a crescere Justmary, il "JustEat" della cannabis light: 250 nuovi clienti nell'ultima settimana e fatturato sopra i 100 mila euro nel primo semestre

11-07-2019
JustMary.fun, startup attiva nel delivery di cannabis Light, è già attiva a Milano, Monza, Firenze e Torino ma punta a raggiungere il milione di fatturato entro il 2020 e ad aprire a Londra.
“A 10 mesi dal lancio ufficiale del servizio JustMary.fun è una realtà in forte crescita: nel primo semestre abbiamo superato i 100.000 euro di fatturato e sono tantissime le persone che scelgono ogni sera la comodità offerta dal nostro servizio. I nostri clienti sono soprattutto lavoratori di età compresa tra i 35 e 50 anni con buona capacità di spesa. L’idea del delivery nel pieno rispetto della privacy ha ottenuto un ottimo riscontro dal pubblico delle città dove siamo attivi: pronto ad accogliere positivamente servizi come il nostro che nascono per facilitare la vita quotidiana”.

A parlare è Matteo Moretti, uno dei fondatori di JustMary.JustMary.fun nasce a Milano nel giugno 2018 dall’idea di due giovani imprenditori milanesi, già fondatori di altre realtà di successo che volevano innovare il settore della Cannabis Light. Grazie al parere positivo del tribunale del riesame di Genova, in merito ai livelli di THC, si è infatti aperto un mercato che può raggiungere tranquillamente i 70 milioni di dollari nel mondo del delivery (rigorosamente aperto ad un pubblico maggiorenne, ovviamente). Just Mary nasce quindi come il "JustEat" della cannabis light, consegnata in meno di 45 minuti direttamente a casa fino alle 24 di sera nelle città di Milano, Monza, Torino e Firenze.

Nella prima settimana di Luglio la startup ha avuto oltre 250 nuovi clienti e che si sommano agli oltre 2500 gia registrati"Il mercato è in forte crescita e ci ha sorpreso positivamente, in una Milano deserta, nei mesi estivi, abbiamo avuto un riscontro tale da farci accelerare la nostra crescita" ha aggiunto Moretti. La startup punta già da settembre a soddisfare oltre 50 consegne al giorno grazie ad un ufficio situato in posizione strategica e all’efficienza dei rider. I numeri sono in continua crescita e si registra una spesa media per cliente di oltre 28 euro

"Il nostro servizio, esclusivo, ci ha permesso di stringere accordi importanti con realtà affermate nel mercato italiano, come LegalWeed o GreenToGo, ma soprattutto stiamo dialogando con realtà europee, importanti, pronte ad abbracciare la nostra mission. Per questo abbiamo lanciato due campagne di Crowdfunding sul portale www.crowdfundme.it raccogliendo piu di 300 mila euro da centinaia di piccoli soci e che ci permetteranno di sviluppare il nostro business in altre città Italiane e in Europa. Nel nostro Paese – sottolinea il fondatore e amministratore Matteo Moretti – si contano oltre 1000 punti vendita che offrono prodotti legati alla canapa. Molti sono «grow shop», negozi che si occupano di articoli per coltivare le piante di canapa, altri commercializzano prodotti derivati dalla canapa, ma nessuno ha ancora offerto un servizio organizzato e strutturato come il nostro". 

Per ordinare con Justmary è sufficiente collegarsi al sito www.justmary.fun, scegliere il prodotto e inserire l'indirizzo di consegna, oppure in chat con gli operatori. Il servizio di consegna è attivo tutti giorni dalle 18:00 di alle 24.00 e la consegna è sempre gratuita. Garantita ovviamente il massimo della riservatezza (cosa molto apprezzata dal pubblico): i rider, infatti, non hanno alcun segno di riconoscimento.

Scarica l'immagine

Contatta l'autore

Matteo Moretti

info@justmary.fun

www.justmary.fun

Pdf
Print
Share
Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di questi cookie. Ulteriori informazioni
OK