Newsroom

Torna alla Newsroom

CrowdFundMe e SeedMoney insieme per supportare concretamente le startup early stage e accelerare l’angel investing italiano

11-01-2019
Grazie ai €184.200 raccolti con CrowdFundMe, SeedMoney ha già dato il via ai primi investimenti nelle più promettenti startup early stage, permettendo agli investitori di diversificare ulteriormente il proprio portafoglio.
Milano, 09 gennaio 2019 – SeedMoney, il veicolo di investimento che accelera lo sviluppo delle migliori early stage italiane e internazionali, ha recentemente concluso una campagna di equity crowdfunding con CrowdFundMe, primo portale di equity crowdfunding in Italia per numero di investitori, raccogliendo €184.200 da 174 investitori.

Si tratta di un successo particolarmente inedito, in quanto generalmente l’equity crowdfunding vede come protagoniste società con business già avviati e validati dal mercato, mentre Seed Money è un team di business angel con una lunga esperienza nel lancio di startup sia in Italia che all’estero, con il compito di selezionare startup early stage ad alto potenziale in diversi ambiti (IoT, food & beverage, real estate, online marketplace, data management, ecc.) e seguirle nelle prime fasi, dalla messa a punto del prodotto al lancio sul mercato e al reperimento di nuovi fondi, anche tramite equity crowdfunding.
Seed Money è il primo vero e proprio progetto di public company in Italia, grazie al quale gli investitori retail hanno potuto ulteriormente diversificare il proprio portafoglio anche nelle startup early stage, generalmente poco accessibili a chi non è business angel, senza esporsi direttamente ma affidandosi alla competenza di angel esperti.

Grazie al capitale raccolto con CrowdFundMe, SeedMoney ha già iniziato ad investire nelle prime società, tra cui Foxwin, Winelivery e Locare, mentre altre ancora sono in fase di accelerazione e incubazione.
Secondo Federico Barcherini, Co-founder di SeedMoney, “Il successo della nostra raccolta non ha precedenti nel settore dell’angel investing. L’elemento più significativo è il numero di adesioni, che con oltre 170 nuovi soci supera di gran lunga la media delle campagne di crowdfunding degli ultimi tempi. Si tratta di un segnale importante per il settore: il mondo dei business angels dopo una costante espansione punta adesso al salto di qualità, puntando su forme di aggregazione stabili e strutturate”.

Alla soddisfazione di Barcherini, si aggiunge quella di Tommaso Baldissera Pacchetti, CEO di CrowdFundMe, che sottolinea: “Il nostro obiettivo principale è quello di offrire le migliori possibilità di diversificazione del portafoglio in ambito startup e PMI. Ecco perché la campagna di SeedMoney è stata per noi una grande opportunità di espandere l'offerta anche verso le startup early stage. Questo tipo di società è estremamente complesso da valutare per un investitore retail e SeedMoney permette a questo tipo di investitore di contare sulla competenza ed esperienza di Business Angel di successo".

Dopo la chiusura del round di crowdfunding, la raccolta di SeedMoney procede adesso in forma riservata dedicata a una ristretta selezione di candidati business angels. Nel frattempo CrowdFundMe sta continuando il processo di collocamento nel mercato AIM di Borsa Italiana, aperto sia ad investitori istituzionali sia ai retail fino al giorno 18 gennaio attraverso sottoscrizioni in aumento di capitale, gestite da Directa Sim (https://www.directa.it/index.php?l=it&c=home).  

SeedMoney Fondata a Milano nel 2016, SeedMoney è nata per iniziativa del team di Seed Venture Partners, una squadra di Business Angel altamente motivati e competenti con esperienza pluriennale nel lancio di startup di successo, in Italia e all’estero. Obiettivo di SeedMoney è aiutare gli imprenditori nella fase iniziale del loro progetto, nei momenti delicatissimi di messa a punto del prodotto e di primo approccio con il mercato. SeedMoney aiuta le startup “early stage” apportando tre elementi determinanti per il lancio dell’idea: competenze, relazioni e, soprattutto, i primi fondi, ovvero il vero e proprio seed capital. Questi, secondo i fondatori di SeedMoney ,sono i contributi che non dovrebbero mai mancare da parte di un vero Business Angel. Alla fine del 2018 SeedMoney ha concluso un round di aumento di capitale su CrowdFundMe di grande successo. Raccogliendo €184.200 da 174 investitori. Al momento la società sta accelerando oltre dieci startup a diversi livelli di sviluppo.

CrowdFundMe È una piattaforma di equity crowdfunding, autorizzata da Consob, con una forte attenzione alla selezione di potenziali start-up e PMI alla ricerca di fondi per la loro crescita. Dal 2013, anno di fondazione della società, e fino al 15 novembre 2018, CrowdFundMe ha registrato un totale di investimenti raccolti pari a 11.580.000 euro, 41 campagne chiuse con successo e 5.470 investimenti da parte della community, numeri che rendono la società leader di mercato in Italia in termini di campagne lanciate e numero di investitori per campagna. La strategia di crescita di CrowdFundMe punta al consolidamento della propria posizione di leadership sul mercato grazie all’aumento delle campagne lanciate da PMI e alla continua implementazione della piattaforma tecnologia che, da novembre 2018, è la prima in Italia a permettere agli investitori di beneficiare del servizio di rubricazione quote grazie ad un accordo siglato tra CrowdFundMe e Directa SIM.  


Ufficio Stampa CrowdFundMe
Carlo Valentini
c.valentini@crowdfundme.it
m. +39 345.8554198

Francesca Bartolino
f.bartolino@crowdfundme.it
m. +39 346.2100230

Scarica l'immagine

Contatta l'autore

Tommaso Baldissera Pacchetti

t.baldissera@crowdfundme.it

https://www.crowdfundme.it/

Pdf
Print
Share
Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di questi cookie. Ulteriori informazioni
OK