Newsroom

Torna alla Newsroom

IL RISTORANTE LA ESSE ROMAGNOLA SI SFIDA : “VOGLIAMO INVENTARE UN PIATTO CHE ENTRI A FAR PARTE DELLA STORIA DELLA TRADIZIONE ROMAGNOLA”

07-11-2019
Nascono gli GNOCCATELLI, un incrocio far gli gnocchi e i passatelli, una nuova ricetta che vuole entrare nelle case di tutta la romagna e attirare i turisti curiosi.

IL RISTORANTE LA ESSE ROMAGNOLA SI SFIDA :

“VOGLIAMO INVENTARE UN PIATTO CHE ENTRI A FAR PARTE DELLA STORIA DELLA TRADIZIONE ROMAGNOLA”

Nascono gli GNOCCATELLI,
un incrocio far gli gnocchi e i passatelli,
una nuova ricetta che vuole entrare nelle case di tutta la romagna e attirare i turisti curiosi.

Non è stata facile la strada che hanno dovuto percorrere i giovani e ambiziosi titolari de La Esse Romagnola (rispettivamente Fabrizio Nanni, Alice Gualtieri, Diego Nanni e Sofia Zannoni) e l’ Executive Chef Cristian Orsini alle prese con la nuova sfida.

"Amiamo la Romagna e i gusti della sua terra ed è per questo che ci siamo messi alla prova“ - spiega Fabrizio Nanni -

“ La sfida è stata fatta nei confronti delle nostre capacità di studio, ricerca e creatività ed è nata per riuscire a dare un contributo,

come segno di ringraziamento,
al duro lavoro dei nostri avi nei campi e all’amore spassionato delle nostre nonne in cucina che come sapete, hanno reso famosa la Romagna

lasciandoci un patrimonio culinario fra i più invidiati in tutto il mondo.”

Inizialmente - prosegue - non sapevamo cosa stavamo cercando, sapevamo solo che per sdebitarci dovevamo inventare qualcosa che suscitasse una profonda curiosità nelle persone e che rispecchiasse la politica del nostro ristorante : proporre solo piatti frutto del connubio fra tradizione e innovazione.

“Poi un giorno - continua - ci si è accesa una lampadina :

“Dovevamo inventare una ricetta facile e gustosa per colpire il cuore delle nonne affinché possano replicarla a casa per i loro nipoti e di conseguenza insegnargliela affinché aumentassimo il patrimonio culinario romagnolo.

L’idea era buona, anche perché questa proposta culinaria sarebbe stata frutto dell’ innovazione e figlia della tradizione, proprio quello che cercavamo.
Era arrivato solo il momento di provare e riprovare.

E cosi abbiamo fatto.

Ci siamo ristudiati tutta la tradizione andando nei particolari,
Guardando le usanze, capendo i gesti che le nonne riescono e non riescono a fare,
Ricercando ingredienti e strumenti che servono o che sarebbero serviti.

Dopo tantissime prove e errori, non nascondo le demoralizzazioni però, posso dire che ci siamo riusciti,
E che da quando li abbiamo messi in menù la risposta è stata eccellente.

Possiamo dire di aver inventato gli GNOCCATELLI :
un incrocio fra i passatelli e gli gnocchi, con una forma affusolata e un colore chiaro dato dalla manctecatura.

È stato bellissimo rendersi conto che l’innovazione e l’ambizione dei giovani sia riuscita veramente e lasciare il segno all’interno della tradizione, inventando un piatto con tutte le caratteristiche necessarie per poterne fare parte.

Volevamo sdebitarci con un qualcosa di importante, e dalla risposta che i nostri clienti ci stanno dando, possiamo sperare di riuscirci davvero.

Qualche cliente ci ha già chiesto la ricetta, in tantissimi prenotano proprio per provarli e addirittura altri ristoranti li hanno già inseriti nel proprio menù, il che non ci da fastidio, ma ci onora “

-conclude- Non credevamo che gli gnoccatelli potessero raggiungere questo successo cosi rapidamente e per questo ne siamo veramente felici.

È una ricetta semplice da replicare che si sposa benissimo con qualsiasi tipo di sugo.
Noi per il momento abbiamo deciso di servirli su fonduta di parmigiano con mollica di pane croccante,

per renderlo sfizioso e allegro al palato.

Cosa mi resta da dire,
Romagnoli e 'zdore...
Venitelo a provare e diteci cosa ne pensate !

Il Ristorante La Esse Romagnola si trova a rimini in via ortaggi n° 7 nel cuore del caratteristico Borgo di San Giuliano, 054124834


Scarica l'immagine

Contatta l'autore

alice gualtieri

alice.gualt@gmail.com

Pdf
Print
Share
Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di questi cookie. Ulteriori informazioni
OK