Newsroom

Torna alla Newsroom

La responsabilità arriva dall’informazione. Gli opuscoli “La verità sulla droga” distribuiti agli alunni delle medie “A. Diaz” di Olbia

18-04-2019
"Non ci sarei cascato se quando mi hanno offerto di fare un tiro “per stare nel gruppo” avessi saputo le cose che ho capito ora"
È proseguita nella mattinata di mercoledì 17 aprile, la campagna di prevenzione alle droghe che i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Missione della Chiesa di Scientology di olbia stanno portando avanti da qualche mese nelle scuole del capoluogo gallurese. Centinaia di alunni delle scuole medie “A. Diaz” del quartiere Isticadeddu hanno ricevuto gli opuscoli informativi sulle conseguenze causate dalle droghe a breve, medio e lungo termine. Qualcuno pensa che i “bambini” delle scuole medie inferiori non siano ancora pronti per ricevere una corretta informazione sulle droghe, o che parlarne potrebbe incuriosirli e portarli a provare questa esperienza. L’opinione dei volontari è che ad incuriosirli ci pensano già gli spacciatori,senza mettersi lo scrupolo che sono ancora in tenera età, andando ad offrirgli la canna, tramite il bullo del gruppo. “Non ci sarei cascato se quando mi hanno offerto di fare un tiro “per stare nel gruppo” avessi saputo le cose che ho capito ora – ha dichiarato un adolescente dopo la conferenza che i volontari avevano tenuto nella sua scuola. “L’istruzione è l’arma più efficace nella guerra contro la droga” scriveva il filosofo L. Ron Hubbard, non specificando l’età ma invitando a fare dell’istruzione la base di partenza della prevenzione a qualsiasi tipo di dipendenza.         Le iniziative dei volontari continueranno fino alla fine dell’anno scolastico, contattando le scuole di medie e superiori di Olbia.         Info: www.noalladroga.it

Scarica l'immagine

Contatta l'autore

ignazio deriu

affarisociali@gmail.com

Pdf
Print
Share
Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di questi cookie. Ulteriori informazioni
OK