Newsroom

Torna alla Newsroom

Simbol è l’unica agenzia italiana a vincere il Premio Internazionale Summit Creative Awards 2018. Riconoscimento ottenuto per il website Alymed.com.

11-10-2018
Con il sito web Alymed, Simbol vince il concorso internazionale Summit Creative Awards, che ha sede negli USA, ottenendo un nuovo soddisfacente risultato in una competizione che conta più di 5.000 iscritti provenienti da 26 Paesi tra cui Stati Uniti, Canada, Europa, Asia e Australia.
Milano - Il website Alymed, è stato selezionato e premiato con l’argento da una giuria composta dai rappresentanti delle agenzie di comunicazione più importanti a livello internazionale, in rappresentanza di questi Paesi: Australia, Brasile, Bulgaria, Canada, Cile, Germania, Kazakistan, Svezia, Ucraina, Regno Unito e Stati Uniti, i cui criteri di giudizio miravano ad individuare concepts innovativi e creativi, efficacia nella realizzazione e abilità di comunicazione e persuasione.

Il sito Alymed -Your Health & Tourism Experience-, offre servizi dedicati alla cura e al benessere della persona, con la possibilità di curarsi nelle migliori strutture ospedaliere al Mondo. Il website in particolare, rappresenta lo strumento principale per approcciare il target attraverso una qualificata immagine ed una facile consultazione. Simbol ha sviluppato il web marketing, l’architettura e l’usabilità del sito, con intuitiva user experience per il website che risulta composto da oltre 200 pagine per lingua, per 180 diversi trattamenti offerti. Il progetto Alymed della start-up Medvoyagers Italia, ha abbracciato diverse discipline: dalla brand strategy, al naming e progettazione del logo, fino al sito web premiato e a tutta la comunicazione below-the-line. Simbol è stata l’unica agenzia italiana ad aver vinto il premio Summit Awards 2018 (https://summitawards.com/past-sca-awards-listings/).

Questo è per Simbol il nono riconoscimento internazionale, a conferma del valore e della qualità che contraddistinguono i progetti dell'agenzia. “Siamo felici per questo risultato ai Summit Awards - afferma Paolo Garanzini, responsabile di Simbol - è sempre una soddisfazione veder riconosciuto l’impegno che ogni giorno dedichiamo ai progetti di marketing. Per Alymed il progetto di comunicazione internazionale è stato poi davvero ampio: brand positioning, naming, logo design, brand identity e il sito web. Questo ci stimola ancor più nella ricerca e sviluppo di nuove strategie per dare spinta ai business dei nostri clienti”.  


Simbol, il partner strategico per il business
Fondata da Paolo Garanzini, noto per la creazione di noti brand come quello di Fiera Milano, Simbol è un’agenzia di pubblicità a servizio completo con un provato know-how nello sviluppo di progetti di marketing e comunicazione. Con sede a Milano dal 1989, Simbol è composta dalle divisioni Marketing & Communication, Digital e Promotion, offre una comunicazione integrata per soluzioni vincenti. Simbol conta storicamente fra i propri clienti alcune multinazionali ed importanti aziende italiane per i propri prodotti e servizi, lavorando in partnership per lo sviluppo di marketing strategico off e online (dal brand strategy al naming, dall’advertising ai progetti di digitali). In particolare la divisione Web & Multimedia offre lo sviluppo completo di ogni servizio necessario per meglio promuovere la presenza e l’attività sul web: Web Analysis e Web Strategy, Web design, SEO, SEM, Social Media Strategy, Online Promotion e ogni tipo di presentazione multimediale. Nel corso degli anni ha ottenuto numerosi premi internazionali in ogni disciplina (brand identity, promotion, advertising, website&multimedia). E’ possibile visitare l’area Portfolio pubblicato nel sito, per valutare il valore dell’esperienza. L’agenzia Simbol fa parte delle più importanti Associazioni internazionali di marketing e comunicazione (American Marketing Association, Digital Marketing Association, Internet Marketing Association e Internet Web Association); è partner di Centro Studi Grande Milano.


Note sul Premio Internazionale Summit Creative Awards
Il Premio Internazionale Summit Creative Awards è stato istituito nel 1994 per celebrare la creatività delle agenzie di pubblicità e comunicazione, case cinematografiche e società multimedia con fatturato annuo inferiore ai 30 milioni di dollari. Ha sede negli USA e ogni anno raccoglie oltre migliaia di iscrizioni provenienti da tutti i Paesi del mondo. Unico nel suo genere, è nato per riconoscere il ruolo sempre più rilevante che hanno assunto le agenzie meno grandi nell'influenzare tendenze e mercati, a dispetto dei milionari investimenti realizzati dai colossi del settore. Il Summit Creative Awards è una competizione che intende promuovere e stimolare il lavoro e la qualità di queste agenzie, che hanno così l'occasione di concorrere a livello internazionale e di farsi conoscere alle Aziende più attente. Negli ultimi 24 anni, i Summit Awards si sono affermati come uno dei migliori arbitri dell'eccellenza creativa e di marketing. Essere riconosciuti dai Summit Awards porta prestigio anche per la limitazione del numero di voci vincenti, garantendo che il Premio rimanga ambito, a convalida del lavoro e di una rispettata critica del settore. Per maggiori informazioni: https://summitawards.com/summit-creative-awards/sca-about/   Giuria e Processo di selezione Il Premio non è legato a inserzionisti, riviste, associazioni di categoria, club di annunci o collegamenti esterni. Il Summit Awards è indipendente, internazionale e nel suo ambito si concentra sull'identificazione di un marketing creativo che mostra una efficacia superiore. Il suo processo di valutazione è imparziale: risultano sconosciuti sia i nomi dei giudici che i partecipanti durante l'intero processo di valutazione. Questo anonimato protegge tutti gli interessati da qualsiasi fattore che possa influenzare l'esito del premio. Per conoscere i componenti della giuria internazionale: https://summitawards.com/judging/.   2018 Summit Creative Award Nel 2018 Summit Creative Award sono risultati iscritti oltre 5.000 progetti, provenienti da ben 26 Paesi: Australia, Austria, Belgio, Camerun, Canada, Cile, Cina, Danimarca, Germania, Hong Kong, India, Irlanda, Italia, Repubblica di Corea, Kuwait, Malesia, Malesia, Messico, Perù, Polonia, Singapore, Sudafrica, Spagna, Svezia, Emirati Arabi Uniti, Regno Unito e Stati Uniti d'America. La giuria internazionale La giuria di quest'anno ha incluso professionisti in rappresentanza dei seguenti paesi: Australia, Brasile, Bulgaria, Canada, Cile, Germania, Kazakistan, Svezia, Ucraina, Regno Unito e Stati Uniti. Ogni categoria impiega criteri di valutazione leggermente diversi. Il criterio generale di valutazione a cui si devono attenere i giudici è la seguente: · forza del Concept / Ideazione / Big Idea (originalità e unicità di approccio, targeting e affinamento dei messaggi, la sinergia tra concetto, copia e layout / esecuzione); · qualità dell'esecuzione (come è stata eseguita l'idea: appeal visivo, tono della voce, media scelti, posizionamento, ecc.). · capacità di comunicare e persuadere (quanto la creatività ha avvicinato il pubblico target all'azione o incoraggiare un cambiamento di pensiero).

Scarica l'immagine

Contatta l'autore

Barbara Rossi

info@simbolweb.com

simbolweb.com

Pdf
Print
Share
Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di questi cookie. Ulteriori informazioni
OK