Blog

Torna al Blog
promuovere evento social

Come promuovere un evento sui social: tutti i passaggi da seguire

di Redazione Notiziabile.it
Pubblicato il 17-01-2020

Se devi promuovere un evento sui social e non vuoi sbagliare, rischiando che sia un flop, segui questi semplici passaggi e il successo è assicurato.

Avete in mente di organizzare un evento ma non sapete come promuoverlo? I social sono un’ottima vetrina per farlo conoscere ai potenziali partecipanti ma per utilizzarli al meglio è necessario conoscere qualche trucchetto. Facebook, Twitter e Instagram sono i social più utilizzati per la promozione di eventi, manifestazioni e incontri. Attenti però, non basta creare un post e aspettare che la gente arrivi. La promozione di un evento deve essere programmata e bene gestita. C’è bisogno di una strategia.

Come promuovere un evento sui social: 7 passaggi fondamentali

Abbiamo detto che per promuovere un evento sui social serve una strategia. Ecco i 7 passaggi fondamentali per ottenere il miglior risultato possibile dalla tua campagna di promozione social.

  1. Invia un comunicato stampa: prima di cominciare la tua strategia di promozione sui social, è sempre utile creare un comunicato stampa da inviare alle redazioni o ai blog. Se giornalisti o blogger scriveranno dei contenuti sul tuo evento potrai ricondividerli sui social. Stai attento perché ci sono dei tempi da rispettare per comunicare un evento. Sapere quando e a chi inviare un comunicato stampa per un evento è molto importante per garantire una comunicazione efficace. 
  2. Individua il tuo target: non tutti potrebbero essere interessati al tuo evento, cerca di parlare solo a chi è potenzialmente interessato e fai una ricerca sul linguaggio che utilizza e da cosa è attratto. Fai questa ricerca direttamente sui social monitorando gli ultimi eventi dedicato al tuo stesso target che hanno avuto una buona partecipazione.
  3. Scegli il giusto #hashtag: dovrà essere riconoscibile, semplice, breve, unico e chiaro. Ricordati di utilizzarlo per tutti i contenuti che fanno riferimento al tuo evento.
  4. Crea una grafica dedicata all’evento: dovrà ben riconoscibile e ogni volta che creerai un post usala. L’occhio vuole la sua parte e il pubblico è spesso attratto da grafiche accattivanti.
  5. Convolgi degli influencer: se hai un budget che te lo permette, invita blogger e influencer. Attraverso i loro canali potranno promuovere il tuo evento e invitare i loro follower a partecipare. Non puntare solo ai big, prova a contattare anche i micro influencer o i blogger che vivono nella stessa città in cui si svolge l’evento.
  6. Crea l’evento su Facebook: devi inserire tutte le informazioni utili (data, luogo e orario dell’evento). Non lasciare la pagina dell’evento spoglia ma arricchiscila con contenuti appropriati. A pochi giorni dalla data dell’evento potresti creare dei post “countdown”, in modo da creare maggiore attesa e trepidazione. Non svelare tutti gli ospiti dell’evento subito, rendi noti i nomi un po’ alla volta proprio durante questo countdown finale.
  7. Analizza l'engagemnt: monitora i commenti che le persone fanno sui social sul tuo evento. Cerca di capire se sei riuscito a creare una sorta di aspettativa e se qualcuno già non vede l’ora di partecipare.

Questi erano i nostri consigli su come pubblicizzare un evento sui social. Ricorda che oggi i social network sono uno strumento molto potente e garantiscono molta visibilità ma non trascurare gli strumenti tradizionali. Affidarsi all'esperienza e alla professionalità di un ufficio stampa ti aiuterà sicuramente nella promozione del tuo evento.

Share
Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di questi cookie. Ulteriori informazioni
OK