Blog

Torna al Blog
comunicato stampa settori

Comunicato stampa: come scegliere il settore giusto?

di Redazione Notiziabile.it
Pubblicato il 28-01-2021

Ci chiedete spesso: che settore devo scegliere per il mio comunicato stampa? Ecco la guida definitiva per non sbagliare più!

Un comunicato stampa contiene sempre una sola notizia. Sì, sembra una cosa scontata ma oggi è il punto di partenza per la nostra riflessione. Ogni notizia è diversa dall’altra, tratta argomenti diversi e ha protagonisti differenti. Questo significa che non tutti possono essere interessati tutte le notizie.

Una notizia inviata al giornalista sbagliato potrebbe precludere la possibilità della sua pubblicazione. Ecco perché Notiziabile.it ha suddiviso il suo database di circa 60mila contatti in settori e regioni d’interesse.

Questo significa che ogni comunicato stampa che inviamo arriverà ad un giornalista o ad una redazione che si occupa di scrivere articoli su quel macro argomento o che interessano una determinata regione geografica.

Non hai ancora capito? Facciamo un esempio.

Poniamo il caso che tu abbia scritto un comunicato stampa per il lancio di un nuovo prodotto per la cucina, sicuramente questa notizia interessa a chi si occupa della sezione food dei quotidiani, alle riviste di arredamento e oggetti per la casa o ai blog che si occupano di tali argomenti. Questa notizia non interesserà a chi si occupa di cultura o cronaca all’interno di una redazione.

Tuttavia, questa stessa notizia potrebbe interessare anche il settore Economia e Finanza. Ad esempio, se grazie al lancio di questo prodotto l’azienda riceve un grosso finanziamento o acquisisce un partener importante, allora questa è una notizia che riguarda i settori di economia e finanza. In questo caso puoi scegliere due settori.

Noi crediamo fortemente che ogni notizia possa trovare il proprio spazio, soprattutto sul web dove le chance di pubblicazione sono sempre più alte in relazione alla crescita di siti e testate online, basta sapere intercettare i destinatari giusti. Ecco perché è fondamentale scegliere il settore giusto una volta che si è scritto un comunicato stampa.

Non sai cosa scegliere? Stai tranquillo la nostra Redazione di esperti legge sempre prima di inviarlo il comunicato stampa e può indicarti il settore più adatto alla tua notizia se rietine che quello scelto da te non sia quello giusto. La nostra professionalità è al tuo servizio anche quando devi scegliere a chi distribuire il tuo comunicato.

 Vediamo insieme quali sono i settori e come scegliere quello più adatto alla tua notizia.

Settori e comunicati stampa: quali sono?

Prima di decidere che settori trattare con il nostro servizio abbiamo fatto una attenta ricerca basata sull’osservazione dei quotidiani. Infatti, i nostri settori ripercorrono le rubriche di maggiore interesse dei più importanti quotidiani e giornali nazionali ed internazionali, come News o Economia e Finanza.

Tuttavia non abbiamo dimenticato l’innovazione e lo sviluppo della giovane imprenditoria. Se il tuo è un nuovo progetto o una startup, Notiziabile.it èil servizio di delivery di comunicati stampa giusto per te.

I settori tra i quali scegliere sono:

  1. Cronaca;
  2. Cultura e spettacolo;
  3. Economia e finanza;
  4. Esteri;
  5. Istruzione e scuola;
  6. Moda e lifestyle;
  7. Motori;
  8. News;
  9. Politica;
  10. Salute e benessere;
  11. Scienza e tecnologia;
  12. Sport;
  13. Startup e innovazione;
  14. Viaggi e tempo libero.

Come vedi c’è un ampia scelta e puoi selezionarne anche più di uno se ritieni che la tua notizia abbracci più settori. Siamo sicuri che anche la tua notizia troverà il suo posto giusto. Ora vogliamo darti qualche consiglio su come scegliere il settore giusto.

Non hai ancora pronto il tuo comunicato stampa? Ti auitiamo noi: SCARICA IL MODELLO COMUNICATO STAMPA GRATUITO IN PDF

Come scegliere il settore giusto?: 3 consigli

  1.  Leggi altri comunicati di settore: se entri nella nostra Newsroom puoi selezionare uno o più settori, leggere  i comunicati stampa già pubblicati  e puoi vedere se hanno qualcosa in comune con il tuo. Se sei indeciso, non avere fretta scorri tra i vari comunicati per capire che tipologia di notizie vengono pubblicate sotto lo stesso settore.
  2. Studia testate e siti del settore: su internet ci sono migliaia di siti, cerca quelli che trattano la tipologia di notizia che vuoi pubblicare e studia bene le testate che speri di raggiungere con il tuo comunicato. Questo ti aiuterà non solo a scegliere il settore giusto ma anche a scrivere meglio la tua notizia.
  3. Analizza il tuo tone of voice e il lessico utilizzato: se la tua notizia contiene molti termini tecnici di settore o ha un tone of voice tipico di una determinata tipologia di articoli, stai attento a scegliere il settore giusto. Ad esempio, se utilizzi u lessico informale è molto improbabile che la tua notizia venga presa in considerazione da giornalisti specializzati in Economia e Finanza, che sembrano prediligere un lessico più formale e tecnico.

Speriamo che questi consigli ti siano utili. Se hai ancora qualche dubbio, non esitare a contattarci. Ti aiuteremo a scegliere il settore più adatto alla tua notizia.

 

Il database di contatti di Notiziabile.it

 

Il tuo comunicato stampa è pronto e sei soddisfatto del tuo lavoro. Ora arriva la parte più complessa: l’invio. Capire a chi inviarlo non è così semplice. La forza di un ufficio stampa online sta tutta nel suo database di contatti. Trovare quelli di giornalisti, blogger e addetti alla comunicazione non è semplice. Per creare un database di contatti certificati ci vogliono anni e un aggiornamento continuo, solo un ufficio stampa professionale può garantire questo servizio. Quindi ti consigliamo di non fare tutto da solo.

 

Notiziabile.it ha un database di oltre 60mila contatti certificati ma non inviamo a tutti ogni comunicato stampa, non servirebbe a nulla. Prima di ogni invio è necessaria un’attenta analisi del contenuto e una volta individuato l’argomento principale, viene inoltrato solo a chi potrebbe essere interessato a leggerlo e a scriverci un articolo. Lo spam di contenuti non è una strategia vincente, anzi, porta alla perdita di credibilità e verrai ignorato sicuramente.

Leggi nella nostra Newsroom tutti i comunicati già pubblicati!


Share
Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di questi cookie. Ulteriori informazioni
OK