Blog

Torna al Blog
start up web

Come promuovere e pubblicizzare una start up sul web? La guida definitiva

di Redazione Notiziabile.it
Pubblicato il 26-07-2020

Abbiamo pensato ad una guida ricca di consigli utili per promuovere e pubblicizzare una start up sul web, i social e trovare nuovi clienti e investitori.

Le start up sono una delle realtà imprenditoriali più popolari in questo momento. Hanno permesso a moltissimi giovani imprenditori di avvivare il loro progetto e ottenere molti risultati. Risultati che senza la giusta promozione della start up sul web non si sarebbero mai raggiunti. Una buona strategia di Content marketing e di promozione sui social, come Instagram e Facebook, e tramite i canali più tradizionali come blog e articoli di giornale è fondamentale per il successo di una start up. Scopri perché è importante e come promuovere al meglio una start up sul web, abbiamo scritto una guida completa piena di consigli utili. 

Start up e promozione sul web: come funziona e i vantaggi

Non è più possibile immaginare un mondo dove la promozione di un prodotto o di un’azienda non passi per il web. Per promuovere una start up o una pmi innovativa bisogna avere una buona strategia che include i canali web, social e gli ufficio stampa online come Notiziabile.it, capaci di comunicare con le testate giornalistiche online e cartacee più importanti d’Italia. La promozione online a 360 gradi è la giusta spinta che serve alla tua azienda per partire e ottenere visibilità.

I vantaggi della promozione sul web di una start up sono molti:

  1. intercettare nuovi potenziali clienti: tra gli utenti del web si nascondono i tuoi nuovi potenziali clienti, basterà che sentano parlare della tua start up per interessarsi al tuo business;

  2. creare valore intorno al proprio brand: attraverso un’attenta strategia di storytelling aziendale o di brand journalism si possono creare dei contenuti che dimostrano ai competitor e ai potenziali clienti di essere professionisti nel proprio ambito;

  3. posizionarsi sui motori di ricerca: la promozione a pagamento e tramite strategie di Content marketing o SEO permette di far comparire il proprio sito tra i primi risultati di un motore di ricerca ottenendo molta visibilità.

Il web non è solo una vetrina ma una concreta opportunità! Permette di promuovere una start up innovativa efficacemente e con dei costi ridotti, sicuramente inferiori alla pubblicità sui canali tradizionali. 

Come pubblicizzare una start up sul web: gli strumenti

Vediamo quali sono gli strumenti digitali più efficaci per promuovere e per pubblicizzare una start up sul web e quali sono le tecniche più efficaci per pubblicizzarla.  

Avere un blog aziendale

I blog aziendali sono oggi molto diffusi, secondo hubspot.com l’86% delle aziende che hanno un sito web ne hanno uno e lo utilizzano a fini promozionali. Sono dei veri e propri canali di marketing dove si pubblicano articoli sui tempi principali collegati al proprio business e news. Attraverso la pubblicazione di articoli sul blog, una start up appena nata può, non solo raccontare il proprio progetto, ma anche dare prova di competenze e professionalità a nuovi potenziali clienti che leggono gli articoli.

Avere un blog aziendale rientra in una strategia più ampia di Content marketing, quella branca del Digital marketing che si occupa della creazione di contenuti testuali di qualità a fini promozionali. Questa disciplina nasce partendo dal concetto di Inbound marketing, del quale abbiamo parlato ampiamente in un nostro recente articolo. Il blog di Notiziabile.it è un buon esempio di blog aziendale perché ricco di contenuti ma non solo, vediamo cosa serve per avere un buon blog aziendale. 

Un blog aziendale ben fatto deve essere:

  1. ricco: tutti i contenuti devono essere interessanti e che rispondere alle domande e alle esigenze  degli utenti;
  2. sempre aggiornato: non basta scrivere qualche articolo serve un lavoro costante e  serio di aggiornamento; 
  3. curato: ogni articolo pubblicato sul blog deve essere ben scritto, senza errori e con la giusta immagine.

Il blog aziendale è come un biglietto da visita, presenta un’azienda e può essere fondamentale per la promozione di una strat up appena nata. Inoltre, è importante che i contenuti del blog siano articoli SEO friendly, cioè scritti da un copywriter esperto che conosce le tecniche che permettono ad un contenuto testuale di posizionarsi tra i primi risultati organici delle pagine di ricerca di Google. Ricorda che oggi farsi trovare sul web è fondamentale per una start up

Profilo social curato e interessante

Per una start up che vuole farsi conoscere avere dei profili social è fondamentale. I social che dovrebbe utilizzare una start up sono principalmente Facebook, Instagram e Twitter ma senza dimenticare Linkedin utile anche per analizzare i competitor e trovare nuovi collegamenti professionali. Raccontare tutte le novità di una start up, aggiornare i follower sui nuovi progetti e creare contest che coinvolgono gli utenti sono solo alcune delle azioni che si possono fare sui social per pubblicizzare una start up.
I social permettono di raggiungere un pubblico ampio e diversificato e permettono di sperimentare nuovi linguaggi, come la grafica, per esprimere efficacemente i valori aziendali e i progetti di una start up. Inoltre, i social favoriscono l’interazione con gli utenti e permettono di aprire un canale di comunicazione diretto con i clienti. È tuttavia importante pianificare la pubblicazione di ogni nuovo contenuto, seguire trend e stagionalità per risultare sempre “sul pezzo”. Per farlo basta
creare un piano editoriale social

Iniziare una campagna SEM

SEM, Search Engine Marketing, è il il ramo del web marketing che comprende tutte le attività che servono a generare traffico verso un determinato sito web. Abbiamo già parlato di SEO, ma è importante anche chiarire cosa si intende per SEA e perché è vantaggiosa nella promozione di una start up sul web. Con SEA, Search Engine Advertising, si indicano tutte quelle attività che contribuiscono a pubblicizzare un sito web attraverso inserzioni a pagamento grazie ai servizi forniti dai motori di ricerca. Google Ads è il servizio che permette di posizionare nella prima pagina della SERP di Google.

Utilizzare inserzioni a pagamento verso il proprio sito permette di generare u traffico immediato e di qualità. Generalmente gli annunci puntano alla homepage del sito di una start up  e per questo deve essere la pagina più curata e che spiega meglio il progetto. Se sei una start up e vuoi promuoverti sul web, non puoi dimenticare l’importanza degli annunci di Google Ads e riservare parte del budget da dedicare al SEA. In ogni caso ti consigliamo di affidarti ad un esperto che monitori costantemente i risultati della campagna di Google Ads

Inviare comunicati stampa

In una strategia completa di promozione di una start up sul web con può mancare l’invio di comunicati stampa. Rivolgersi ad un ufficio stampa per alcuni può sembrare poco produttivo ma ti assicuriamo che è un passaggio molto importante da tenere in considerazione per la riuscita di una campagna di promozione. Soprattutto se ci si affida ad ufficio stampa online professionale che ha dei contatti con le maggiori testate giornalistiche web  e i blogger più autorevoli, può portare molti vantaggi. Abbiamo già detto che essere arrivi sui social è importante ma non si possono neanche ignorare i media tradizionali. Una start up può ottenere moltissima visibilità dalla pubblicazione di un articolo che la riguarda su una testata di settore. Per questo il team di Notiziabile.it, leader tra gli uffici stampa online, ha messo a punto il suo servizio Full Start up

Il nuovo servizio Full Start up di Notiziabile.it ha come obiettivo principale quello di ampliare il bacino dei potenziali investitori di una nuova start up, pubblicizzarla e fare promozione sul web. Molte start up appena nate commettono spesso l’errore di non pensare ad una strategia di comunicazione efficace rischiando di non farsi conoscere né sui social né dai media tradizionali. Il servizio Full Startup garantisce il massimo dei servizi di un ufficio stampa online anche in caso di budget limitati, poca conoscenza delle dinamiche del mondo del giornalismo.

Il servizio Full Startup di Notiziabile.it propone:

  1. Assegnazione di un tutor per pianificare la strategia media della start up;
  2. Scrittura e distribuzione su scala nazionale di n.3 comunicati stampa: i comunicati stampa saranno scritti da un giornalista professionista e distribuiti utilizzando un database che conta oltre 60 mila giornalisti e redazioni di ogni tipo di media (giornali, periodici, agenzie di stampa, tv, radio, web...);
  3. Copertura e sponsorizzazione social del progetto: sui canali social di Notiziabile sarà̀ data massima visibilità̀ ad ogni risultato ottenuto dall'attività̀ di ufficio stampa e PR attraverso l’attività di pubblicazioni sponsorizzate.

Per ulteriore informazioni e per conoscere i costi del servizio visita la nostra pagina dedicata: Full Start up Notiziabile.
La professionalità di Notiziabile.it è al tuo servizio. 

 
Share
Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di questi cookie. Ulteriori informazioni
OK